I diversi modelli di barre porta tutto

Se hai deciso di acquistare delle barre portatutto per auto, probabilmente ti sei subito imbattuto nel moltissimi modelli disponibili sul mercato. Come fare per stabilire quale scegliere? Vediamo innanzitutto quali sono i principali modelli disponibili in commercio.

Le barre porta tutto hanno funzioni differenti. Ci sono modelli che sono adatti per poterci agganciare un porta biciclette o un porta sci. Altri invece che sostengono anche il peso di un box sul tetto. Ovviamente questa prima scelta deve essere effettuata pensando all’utilizzo che intendi fare delle barre porta tutto. Se sei certo che le utilizzerai esclusivamente con una determinata funzione, allora puoi risparmiare qualcosa e scegliere un modello specifico. In caso contrario puoi optare per un paio di barre versatili, capaci di passare dal traporto delle bici e degli sci a quello dei box per auto.

Esistono poi barre porta tutto aerodinamiche. Si tratta di modelli specificamente studiati per ridurre al minimo l’attrito tra le barre, e il materiale trasportato, e il tetto dell’auto. Tradotto in parole povere tutto ciò significa maggiore stabilità del veicolo mentre si viaggia, notevole diminuzione della rumorosità e soprattutto risparmio sul consumo del carburante. Il prezzo di queste barre parte dai novanta euro in su.

Se vuoi utilizzare le barre porta tutto saltuariamente e quindi desideri spendere decisamente meno, puoi optare per un altro modello. Ne esistono con copertura in plastica, facili da montare e soprattutto smontare, nel caso in cui non servissero più. Certo, non ci sono le caratteristiche di silenziosità e risparmio si carburante di quelle aerodinamiche, ma puoi trovare comunque un prodotto di buona qualità ad un prezzo che si aggira attorno ai cinquanta o quaranta euro, dunque decisamente più accessibile. Quando scegli queste barre controlla che sia compreso il kit di fissaggio e che esse siano compatibili con il tuo modello di auto.