Le carte ricaricabili PayPal e lottomaticard

Le carte prepagate di PayPal e Lottomaticard sono molto diffuse come mezzo di pagamento elettronico, difatti, è possibile usarle per gli acquisti ma anche per prelevare contante, con il pagamento di ciascuna operazione. Ecco alcuni dettagli su Lottomatic: guida alla carta di credito.

Le caratteristiche delle carte prepagate

Le carte Paypal e lottomaticard, non presentano caratteristiche molto diverse, offrono quasi gli stessi servizi, ma si differenziano per i costi per alcuni tipi di operazioni, a seconda dell’attività svolte mediante l’utilizzo della carta e dalla relativa frequenza di uso. Prima di optare per una scelta è sempre opportuno vagliare in base alle esigenze, così da valutare la più idonea.

Rispetto alle tradizionali carte di credito, che presentano massimali di spesa addebitati in genere sul conto corrente del cliente a saldo, le prepagate invece, vanno a scalare le spese dal budget accreditato sulla carta dal consumatore, si tratta quindi, di un pagamento a vista.

Ecco perchè, i costi delle commissioni sono minori, ed anche il canone ed il costo di emissione, quando richiesti.

Le caratteristiche fra PayPal e Lottomaticard sono analoghe, variano le condizioni per le operazioni eseguite. Le primarie diversità da dover analizzare sono relative alle spese di prelievo agli sportelli Atm, i relativi costi delle transazioni, ed anche il canone. Questi sono gli aspetti importanti da considerare per un uso normale delle carte.

La carta PayPal è solo di una tipologia ed è legata al sistema Lottomaticard che presenta una grande gamma di tessere, anche relative ai vari partner commerciali, che vanno a sponsorizzarla legandola poi ai loro programmi di fidelizzazione.

Queste due carte prepagate, presentano la medesima funzione di carta di pagamento, ricaricandosi dell’importo desiderato ed è possibile usarle sia in Italia che all’estero.

Il massimo plafond di cui si può disporre sulle carte è di 10 mila euro, considerando differenze sulla spesa annuale, il loro termine di durata invece è di 5 anni, ma sono vari i circuiti di pagamento: PayPal usa MasterCard, invece Lottomaticard usa Visa Electron.

Lottomatica inoltre, dispone di vari tipi di card che a seconda degli accordi con i partner e con le primarie società di carte di credito si possono appoggiare a diversi circuiti.

I costi delle operazioni

Le carte Paypal e Lottomatica, si possono attivare facilmente con l’uso della modalità online, tutti possono richiedere la carta ed usarla, mediante il pagamento della quota di rilascio e del relativo canone annuo. All’attivazione basterà eseguire una ricarica per un minimo importo prestabilito ed iniziare ad utilizzare le carte a seconda delle proprie esigenze.

Per quanto riguarda invece, le transazioni eseguite mediante un Pos si paga un importo per i costi dell’uso della carta, quindi vengono comprese le attività commerciali ma anche gli sportelli Atm per prelevare contante. Infine, i costi variano a seconda del paese in cui si utilizza la carta, seguendo norme ed accordi fiscali e commerciali.